Le Patenti

 

 

Patentino C. I. G. C.

Età minima: 14 anni

Età massima: segue le scadenze previste per la patente A, ossia: è valido ogni 10 anni fino a 50 anni di età, 5 anni per chi ha un'età compresa tra 50 e i 70 anni, 3 anni per chi ha superato i 70 anni, 2 anni dopo gli 80 anni.

Veicoli che si possono guidare:

  • ciclomotori di cilindrata fino a 50 cm3 e con velocità massima di 45 km/h;
  • tricicli leggeri di cilindrata fino a 50 cm3 e con velocità massima di 45 km/h;
  • quadricicli leggeri con massa a vuoto inferiore a 350 kg, cilindrata massima di 50 cm3 e velocità massima di 45 km/h.

Come si può conseguire:
per i minorenni, corso con frequenza obbligatoria + esame teorico + esame pratico; per i maggiorenni, è sufficiente il solo esame teorico + l'esame di pratica. Chi aveva già compiuto 18 anni il 1 ottobre 2005 è dispensato dagli esami e deve semplicemente frequentare il corso teorico.

 

Leggi tutte le informazioni riguardo il patentino C.I.G.C.

 

 

Patente A1 - A

La patente di categoria A1 si consegue a 16 anni e permette di guidare motocicli di cilindrata non superiore a 125 cc e di potenza non superiore a 11 Kw .
Il titolare che intende accedere alla categoria A dopo il compimento del 18 anno dovrà sostenere un apposito esame di guida.
La patente di categoria A si consegue a 18 anni e consente per i primi due anni di condurre motocicli di potenza non superiore a 25 Kw. I candidati di età non inferiore a 21 anni potranno condurre motocicli senza limitazioni purchè sostengano la prova pratica con un motociclo di potenza superiore a 35 Kw.
L'esame teorico si svolge con il sistema a quiz, mentre l'esame di guida consta di due prove, la prima tra i birilli in un percorso chiuso, la seconda su strada.
Il titolare di patente di categoria "B" o superiore che intende conseguire la categoria "A" attualmente non deve sostenere l'esame teorico, pertanto accede direttamente all'esame di guida.

 

Documenti necessari al conseguimento: 3 foto, carta d'identità e/o patente, certificato medico, versamento da effettuare sul C/C 9001 da 24,00€ e due versamenti sul c/c 4028 da 14,62 l'uno.
Le lezioni teoriche e le lezioni pratiche vengono effettuate presso la nostre sede.


 

Patente B

La patente di categoria "B" si può conseguire a 18 anni e permette di condurre tra l'altro autovetture, autovecoli fino a 3,5 t. e solo in Italia motocicli fino a 125 di cilindrata e potenza non superiore a 11 Kw.
Gli esami si svolgono con una prova teorica a quiz e una prova pratica.
Il titolare di patente di categoria "A", che intende conseguire la categoria "B", attualmente non deve sostenere l'esame teorico, pertanto accede direttamente all'esame di guida.
Si ricorda che per i primi tre anni dal conseguimento della categoria "B", in qualità di neopatentati non è consentito superare la velocità di 100 Km/h in autostrada e di 90 Km/h nelle strade extraurbane principali.

 

Documenti necessari al conseguimento: 3 foto, carta d'identità e/o patente, certificato medico,

versamento da effettuare sul C/C 9001 da 24,00€ e due versamenti sul c/c 4028 da 14,62 l'uno.
Le lezioni teoriche e le lezioni pratiche vengono effettuate presso la nostre sede.


 

Patente C

La patente di categoria "C" si può conseguire a 18 anni dopo il conseguimento della categoria "B" e permette di condurre autoveicoli diversi dalla categoria "D" superiori a 3,5 t.(fino al compimento del 21 anno di età se sprovvisti del KC non si possono condurre veicoli di peso superiore a 7,5 t.)
Gli esami si svolgono con una prova teorica di tipo orale e una prova pratica con il relativo veicolo.

 

Documenti necessari al conseguimento: 3 foto, patente, certificato medico, versamento da effettuare sul C/C 9001 da 24,00€ e due versamenti sul c/c 4028 da 14,62 l'uno.
Le lezioni teoriche e le lezioni pratiche vengono effettuate presso la nostre sede.

 

 

Patente D

La patente di categoria "D" si può conseguire a 21 anni dopo il conseguimento della categoria "B" e permette di guidare autoveicoli destinati al trasporto di persone con più di 9 posti.

 

Documenti necessari al conseguimento: 3 foto, patente, certificato medico, versamento da effettuare sul C/C 9001 da 24,00€ e due versamenti sul c/c 4028 da 14,62 l'uno.


 

Patente E

Le categoria "B" "C" e "D" prevedono l' estensione alle categorie "BE" "CE" e "DE".
La patente "BE" consente di condurre complessi di veicoli la cui motrice rientra nella categoria "B" se la somma dei due supera 3,5 t. oppure se il peso del rimorchio a pieno carico supera la massa a vuoto della motrice.
La patente "CE" consente di condurre autotreni ed autoarticolati e comprende la categoria "BE".
La patente "DE" consente di condurre autosnodati per trasporto di persone e permette di guidare tutti i veicoli compresi nelle categorie inferiori esclusa la categoria "A" per quanto riguarda i motocicli.
Gli esami si svolgono con una prova teorica di tipo orale e una prova pratica con il relativo veicolo.

 

Documenti necessari al conseguimento: 3 foto, patente, certificato medico, un versamento da effettuare sul C/C 9001 da 24,00€ e due versamenti sul c/c 4028 da 14,62 l'uno.


 

Patente KB

Consente di guidare a carico, per qualsiasi spostamento su strada, motocarrozzette di massa complessiva oltre 1,3 t in servizio di noleggio con conducente ed autovetture in servizio di piazza o di noleggio con conducente. E' necessaria la titolarità della patente di categoria B.
 

Documenti necessari al conseguimento: 1 foto, patente, certificato medico, versamenti.


 

Conseguimento CQC

La normativa si applica a tutti i conducenti che guidano veicoli per i quali è necessaria la patente di guida di categoria C, D, C+E, D+E
- in vigore dal 10/09/2008 per i conducenti adibiti al trasporto passeggeri
- obbligatoria a partire dal 10/09/2009 per i conducenti adibiti al trasporto merci

Il corso di formazione per la qualificazione iniziale è di 280 ore di cui 20 di esercitazioni pratiche alla guida di veicoli della categoria pertinente.
Il programma del corso prevede una parte comune per tutti i frequentanti e due parti speciali, una per la C.Q.C. trasporto merci ed una per la C.Q.C. trasporto passeggeri. Le ore totali del corso sono 210 per la parte generale e 70 per la parte specialistica. Naturalmente chi è già titolare di una C.Q.C. (del tipo C o del tipo D) potrà essere ammesso agli esami frequentando la sola parte del corso di specializzazione relativa alla C.Q.C. che vuole ottenere (corso di 70 ore di cui 5 di guida). Inoltre gli aspiranti già titolari dell'attestato di idoneità professionale per l'accesso alla professione di autotrasportatori merci o passeggeri potranno frequentare esclusivamente la parte generale del corso per essere ammessi all'esame per la C.Q.C. (C o D).

Le autoscuole Roma sono le prime in provincia di Foggia abilitate al conseguimento della carta di qualificazione del conducente. Contattaci o vieni a trovarci e iscriviti.

 

 

Patenti Nautiche

La patente nautica è un documento che certifica l'abilitazione al comando di alcune tipologie di natante in alcune situazioni. In Italia viene rilasciata per esame, solo una volta raggiunta la maggiore età.

Obbligo della patente nautica
Nei seguenti casi la patente nautica è obbligatoria:
Per la navigazione con natanti e imbarcazioni nelle acque interne e nelle acque marittime entro sei miglia dalla costa, quando a bordo sia installato:

- un motore a due tempi con potenza superiore a 30 kW o a 40.8 Cv;
- un motore a due tempi con cilindrata superiore a 750 cc;
- un motore a quattro tempi fuoribordo con cilindrata superiore a 1000cc;
- un motore a quattro tempi entrobordo con cilindrata superiore a 1300cc;
- un motore diesel con cilindrata superiore a 2000cc.

Per tutte le unità in navigazione oltre le sei miglia dalla costa, indipendentemente dalla motorizzazione, uso di acquascooter e sci nautico

Tipi di patente nautica
Le patenti nautiche sono tre:
- Senza alcun limite dalla costa vela e motore
- Entro le 12 miglia dalla costa vela e motore
- Per nave da diporto.

Le patenti nautiche abilitano al comando di unità a vela e motore; a richiesta possono essere limitate per la conduzione di unità solo a motore.

Validità
La patente nautica ha una validità limitata nel tempo ma è possibile richiederne il rinnovo. Se al momento del rilascio o del rinnovo il richiedente ha un'età non superiore ai 60 anni il periodo di validità è di 10 anni, altrimenti di 5 anni.

 

Documenti necessari al conseguimento: 4 foto, carta d'identità e/o patente, certificato medico, versamento sul c/c 0015714 da 1,65€, versamento sul c/c 9001 da 25€, due versamenti sul c/c 4028 da 14,62€.

 

Autoscuola Roma, di Ricciardi Massimiliano Antonio & C.